Microsfere, la plastica nei tuoi cosmetici

microbeads in cosmetics microplastics in toothpaste

Negli ultimi anni abbiamo scoperto sempre di più sull'inquinamento da plastica che non vediamo microplastiche. Si tratta di microscopiche particelle di plastica, che spesso finiscono per inquinare il nostro ambiente. Uno dei tipi di microplastiche sono le microsfere..

Cosa sono le microsfere

Le microsfere sono piccole particelle di plastica fabbricate appositamente per essere aggiunte ai cosmetici. La maggior parte è realizzata in polietilene, ma altre varietà di plastica non sono rare. I produttori hanno aggiunto microsfere ai prodotti per la pulizia della cura personale da risciacquare a causa delle loro proprietà detergenti ed esfolianti.

Molti prodotti diversi nel tuo bagno potrebbero contenere microsfere, inclusi scrub e peeling, dentifricio, una varietà di prodotti glitterati e trucco, gel doccia e altro ancora.

microbeads in cosmetics glitter in makeup

Le minacce ambientali che sono le microsfere

Le microsfere sono una pericolosa fonte di inquinamento da plastica, poiché vengono gettate nello scarico dopo essere state utilizzate. Spesso gli impianti di trattamento delle acque reflue non riescono a filtrarle completamente e le microsfere, insieme ad altre microplastiche, finiscono per inquinare il nostro ciclo dell'acqua.

Le microsfere sono particolarmente pericolose per gli animali acquatici, che possono ingerirle accidentalmente. Le microsfere bloccano il loro tratto digestivo, dando all'animale una sensazione di sazietà senza ricevere alcun nutriente, che può portare alla fame. Le particelle assorbono anche le tossine, che possono poi essere ingerite dall'animale insieme alla microsfere. Se mangi pesce e frutti di mare marini, queste microplastiche con le tossine possono tornare a casa tua attraverso il cibo.

Alcuni paesi, tra cui Regno Unito, Francia, Svezia, Irlanda del Nord, Scozia, Paesi Bassi, Galles, Australia e Nuova Zelanda, hanno vietato l'uso di microsfere nei cosmetici da risciacquare (particelle di plastica aggiunte agli scrub esfolianti). Tuttavia, altri prodotti come deodoranti, trucco e rossetto possono ancora contenere microsfere. Ad un certo punto, anche questi prodotti verranno risciacquati e contribuiranno all'inquinamento da plastica dell'ambiente, anche se non sono classificati come cosmetici da risciacquare.

Come evitare le microsfere

Le microsfere possono nascondersi sotto più di 500 diversi nomi di ingredienti ampiamente utilizzati nei cosmetici e nei prodotti per la cura della persona. Per trovare le classiche microsfere, puoi iniziare a controllare l'etichetta ed evitare prodotti con questi ingredienti: Polietilene (PE), Polipropilene (PP), Polietilentereftalato (PET), Polimetilmetacrilato (PMMA) e Nylon (PA)..

Un altro modo è evitare i cosmetici prodotti in serie e optare invece per prodotti fatti a mano e sostenibili. L'applicazioneBatti il microsfere può aiutarti a trovare prodotti sostenibili e ti dice anche se i tuoi prodotti attuali hanno microsfere o meno.